La morte di Yoshiji Kigami nel fuoco di KyoAni temuta dalla famiglia dopo l'elenco dei nomi NHK delle età delle vittime di incendi dolosi - Direttore / animatore del Kyoto Animation Studio famoso per Sound! Eufonio, Akira e Tomba delle lucciole [Aggiornato]

Yoshiji Kigami e una scena di KyoAniYoshiji Kigami ha lavorato a KyoAni's Sound! Anime Euphonium sotto il nome di Ichirou Miyoshi. Credito foto: Kyoto Animation

I fan degli anime temono che il leggendario direttore della Kyoto Animation Yoshiji Kigami sia morto dopo che un recente rapporto di NHK ha elencato ulteriori informazioni sulle vittime non identificate dell'incendio di KyoAni.



Il 24 luglio 2019, THR ha riferito che la famiglia di Kigami non era stata in grado di contattarlo da quando è avvenuto l'attacco incendiario di KyoAni.

'Ho ancora speranza. Voglio credere che mio figlio sia vivo ', ha detto la madre di Kigami, che ha 80 anni.



[Aggiornato il 25 luglio 2019] Aggiunta la dichiarazione della famiglia di Kigami e ulteriori dettagli sulle minacce di morte del sospettato. Il resto dell'articolo rimane come originariamente pubblicato.



Kigami è regista, sceneggiatore di storyboard e animatore per Kyoto Animation Studio. Ha iniziato a lavorare a Shin-Ei Douga e poi ad Animaruya, ma negli ultimi anni ha lavorato con Kyoto Animation.

Kigami aveva lavorato al suono! Euphonium serie TV anime e in passato era ben nota per aver lavorato su film anime come Akira e La tomba delle lucciole. Kigami usa lo pseudonimo di Fumio Tada quando lavora come regista di animazione. Quando lavora come regista di episodi o sceneggiatore di storyboard per gli episodi TV della Kyoto Animation, viene indicato come Ichirou Miyoshi.

Wann kommt Bates Motel auf Netflix?

34 persone sono state confermate morte e 33 persone sono state portate in ospedale, rendendo l'attacco incendiario della Kyoto Animation il più mortale omicidio di massa nella storia criminale giapponese. Il 21 luglio 2019, Kyoto Animation Studio ha rilasciato una dichiarazione ufficiale riguardo al fuoco.



A partire dal 25 luglio 2019, non è stato fatto alcun annuncio ufficiale riguardo a Kigami, né le autorità giapponesi hanno rilasciato un elenco di nomi delle vittime morte. Il 19 luglio 2019, NHK ha riferito che a un parente di una vittima è stato detto che le autorità avranno bisogno fino a una settimana per condurre il test del DNA al fine di identificare i resti di alcune delle vittime.

Tuttavia, NHK ha rilasciato un elenco delle età delle vittime morte non identificate, che include una persona di 61 anni. 'La polizia sta procedendo a confermare l'identità delle persone decedute', che include 'uomini e donne dai 20 ai 61 anni'.

Boku kein Held Akademie neue Folgen

'La ripartizione dell'età è che la maggior parte delle vittime ha 20 anni, 15 sui 30, 6 sui 40 e 1 sui 60', ha scritto NHK. 'Secondo il sito web di Kyoto Animation, l'età media dei dipendenti è di 33,6 anni e la maggior parte dei giovani tra i venti e i trent'anni non è consapevole della propria sicurezza.'



Sebbene questa informazione non sia una conferma della morte di Kigami, alcuni fan degli anime hanno notato che il regista dell'anime ha 61 anni ed è uno dei dipendenti presumibilmente scomparsi nell'incendio di KyoAni.

'NHK ha rilasciato le età delle vittime decedute, tra cui un 61enne. Yoshiji Kigami ha 61 anni. Anche se questa non è una conferma al 100%, devo purtroppo dire che molto probabilmente Kigami è deceduto ', ha scritto myourenz su Twitter.

https://twitter.com/myourenz/status/1152386449737568257

Altri l'hanno fatto ha sostenuto su Twitter che 'Yoshiji Kigami è stato confermato morto secondo diverse agenzie di stampa giapponesi'. In risposta alle voci, alcuni fan hanno già iniziato a pubblicare on-line tributi a Kigami.

Il caso di Kigami è simile a Yasuhiro Takemoto , il regista di Amagi Brilliant Park, Full Metal Panic !, Hyoka, Lucky Star, La malinconia di Haruhi-chan Suzumiya e Dragon Maid di Miss Kobayashi. Secondo quanto riferito, Takemoto è scomparso, ma i fan su Twitter lo hanno falsamente segnalato come morto nell'incendio della Kyoto Animation.

L'incendio del Kyoto Animation Studio ha provocato la morte di 34 persone a causa dell'incendio doloso, con l'ultima vittima maschile che è passata lontano dalle sue ferite venerdì mentre era in ospedale. Nell'attacco sono morti 13 uomini, 20 donne e una persona di sesso sconosciuto.

Il nome dell'incendiario KyoAni è stato rilasciato, ma questo rapporto non elencherà il suo nome. Il sospetto di incendio doloso avrebbe affermato che il motivo dell'omicidio di massa era che la Kyoto Animation aveva plagiato il suo romanzo leggero.

Il presidente Hatta afferma che KyoAni ha ricevuto minacce di morte nel corso degli anni. Hatta dice anche che il sospetto 'non ha mai presentato domanda per il romanzo'.

Gli investigatori ritengono che il sospetto di incendio doloso abbia inviato circa 200 minacce nell'ultimo anno. I messaggi online sono stati crittografati, quindi la polizia sta perquisendo l'abitazione del sospettato per trovare la prova che ha inviato i messaggi.

Le minacce sono aumentate nel tempo, dagli insulti fino alle minacce di morte su specifici dipendenti KyoAni. KyoAni ha originariamente segnalato le minacce alla polizia nell'ottobre del 2018.

kishuku gakkou no juliet Staffel 2