Risultati e voti WWE Hell in a Cell 2018: Becky Lynch vince il titolo femminile, Brock Lesnar fa ritorno in WWE

Risultati e voti WWE Hell in a Cell 2018: Becky Lynch vince le donneRandy Orton e Jeff Hardy si affrontano –Pic credit: WWE

WWE Hell in a Cell 2018 si è svolto il 16 settembre e ha visto due partite all'interno di Hell in a Cell e alcune importanti modifiche al titolo.



Ecco uno sguardo ai risultati e ai voti della WWE Hell in a Cell 2018 per il grande evento di quest'anno.

Hell in a Cell Kickoff Match: New Day vs. Rusev Day

The Hell in a Cell Kickoff Show ha caratterizzato una partita quest'anno. Quella è stata una partita per il titolo che ha contrapposto i campioni del tag team di SmackDown Live New Day contro i contendenti numero uno Rusev e Aiden English.



Rusev e l'inglese hanno combattuto molto, ma Kofi Kingston è stato in grado di combattere con un riconoscimento inglese e poi ha colpito il Trouble in Paradise per la vittoria mentre Big E ha impedito a Rusev di salvare.



Vincitori: New Day by pinfall (2 stelle)

Hell in a Cell: Jeff Hardy contro Randy Orton

WWE Hell in a Cell si è aperto con una partita all'interno della nuova struttura Red Hell in a Cell. Questa partita sembrava folle sulla carta poiché Jeff Hardy è un temerario e non aveva mai gareggiato all'interno dell'Inferno in una cella prima.



La partita è stata molto lunga, durando quasi 25 minuti. Randy Orton era sadico: una volta metteva un cacciavite nel foro dell'anello dell'orecchio di Hardy e lo rigirava. Hardy era anche il suo tipico io, che colpiva Orton con una bomba Swanton, attraverso una sedia.

La fine è stata un po 'imbarazzante. Hardy è salito su una scala e ha afferrato la torre della cella e ha iniziato a oscillare, con l'intenzione di colpire Orton attraverso un tavolo. Tuttavia, Orton si è mosso, Hardy ha lasciato andare e poi è andato a faccia in giù attraverso il tavolo.

Icone SVG della casella dei commenti Utilizzate per le icone Mi piace, Condivisione, Commento e Reazione

L'arbitro ha chiamato il campanello, Orton ha chiesto di fare il conteggio dei tre, e poi Hardy è stato allungato.



Vincitore: Randy Orton per schienamento (4 stelle)

SmackDown Live Women’s Championship: Charlotte Flair contro Becky Lynch

Questa faida è iniziata a SummerSlam quando Charlotte Flair si è fatta strada nella partita per il titolo femminile di SmackDown Live e ha vinto il titolo. Becky era stanca e ha attaccato Charlotte dopo la partita.

Tuttavia, mentre la WWE vuole che Charlotte sia il volto qui , i fan erano dietro Becky Lynch.

Alle donne è stato concesso un bel tempo a soli 14 minuti e Becky Lynch ha ottenuto la sorprendente vittoria per schienamento dopo un DDT battendo Charlotte per il titolo femminile di SmackDown Live.

Vincitore e nuovo campione: Becky Lynch (3 stelle)

Campionato Raw Tag Team: Dolph Ziggler e Drew McIntyre contro The Shield

Questa partita, sulla carta, sembrava che potesse essere la partita della notte. Tutti e quattro i ragazzi sono fantastici sul ring e non si sapeva quale direzione avrebbe preso questa partita.

Come previsto, tutti e quattro sono andati a segno e la partita è durata ben 22 minuti. Ci sono state cadute vicine, mosse enormi e grande azione di wrestling durante l'intera partita.

La partita ha dato a tutte le rimanenti partite di Hell in a Cell molto di cui essere all'altezza. Sorprendentemente, ci sono stati pochi imbrogli e i campioni hanno mantenuto quando McIntyre ha colpito Rollins con il Claymore Kick e Ziggler è caduto su di lui per la vittoria.

Vincitori: Ziggler e McIntyre per schienamento (4 stelle)

WWE Championship: AJ Styles contro Samoa Joe

Se una partita ha avuto la possibilità di essere la partita della notte, è stata AJ Styles contro Samoa Joe, ma seguire quella partita di tag team ha reso tutto difficile.

Styles e Joe sono due dei migliori wrestler sul ring della WWE di oggi, Styles il più eccitante e Joe un combattente brutale. Onestamente, non avrebbe dovuto sorprendere nessuno che questi due rivali di lunga data avrebbero messo in scena uno spettacolo incredibile.

La partita stessa ha avuto un finale che garantisce che la faida si scatenerà. Joe aveva la frizione Coquina bloccata su Styles, ma poi Styles è arrivato. L'arbitro ha contato i tre conteggi, ma sembrava anche che Styles stesse battendo prima di colpire tre.

Ci sarà una rivincita.

Vincitore: AJ Styles di pinfall (3 stelle)

Daniel Bryan e Brie Bella contro The Miz e Maryse

La più grande faida che la maggior parte dei fan della WWE sperava quando Daniel Bryan è uscito dal pensionamento è stata contro la sua nemesi di lunga data The Miz.

Ricorda, The Miz era l'allenatore di Bryan in NXT, nonostante Bryan avesse molta più esperienza di Miz e questo è stato riportato. Quando Bryan era in pensione, Miz lo insultava costantemente e gli dava l'inferno e Bryan non poteva farci niente.

Ora, Bryan può e The Miz sta attualmente vincendo la faida, anche se barando. Questa partita ha coinvolto le mogli di entrambi gli uomini.

Il pensiero era che Bryan avrebbe preso il sopravvento nella faida, ma con Brie Bella che bloccava Maryse. Non è quello che è successo. Invece, Maryse ha bloccato Bella con un rollup e ha dato alla sua squadra la grande vittoria.

Vincitori: The Miz and Maryse (2 stelle)

Raw Women’s Championship: Ronda Rousey contro Alexa Bliss

Questa è la rivincita garantita per Alexa Bliss per il titolo femminile di Raw. All'inizio, Bliss ha usato attacchi strategici per ferire le costole di Rousey, facendo sembrare che potesse perdere.

Alexa Bliss aveva Mickey James e Alicia Fox a bordo ring con lei per far sembrare che avesse una possibilità di vincere.

Alexa Bliss non ha avuto alcuna possibilità di vincere questa partita.

Rousey e Bliss hanno lottato per oltre 12 minuti con Alexa Bliss che lavorava sulle costole di Rousey, ma si è conclusa con Rousey bloccato nell'ambra per la vittoria per sottomissione.

Vincitore: Ronda Rousey per sottomissione (2 stelle)

Hell in a Cell: Roman Reigns contro Braun Strowman

Questa era una partita per Roman Reigns WWE Universal Championship e Braun Strowman hanno messo la sua valigetta Money in the Bank per la foto del titolo. Mick Foley è stato l'arbitro ospite speciale.

L'idea era che l'Inferno in una cella avrebbe mantenuto questa partita uno contro uno e avrebbe tenuto fuori The Shield, Dolph Ziggler e Drew McIntyre.

Guardando questa foto come prova che non aveva importanza. Si sono presentati e hanno combattuto l'un l'altro fuori dalla gabbia, distogliendo l'attenzione dal fiammifero all'interno della gabbia. Ziggler e Rollins sono addirittura volati via dalla gabbia dopo questa foto e si sono schiantati contro un tavolo.

E poi si è presentato Brock Lesnar (che abbiamo segnalato prima dell'inizio di Hell in a Cell). Paul Heyman ha macinato Foley e poi Lesnar ha distrutto sia Roman Reigns che Braun Strowman e la partita si è conclusa in un No Contest.

L'intero scopo di Hell in a Cell è quello di avere un vincitore. Undertaker ha gettato Mick Foley fuori dalla gabbia e poi il soffocamento lo ha sbattuto contro il tetto della gabbia e avevano ancora un vincitore.

Vincitore: nessuno (2 stelle per la partita / 0 stelle per il traguardo)

Nick und Jen Junggeselle im Paradies