Chi è Emily Browning, attrice dietro Laura Moon in American Gods?

Colpo alla testa di Emily Browning nei panni di Laura MoonEmily Browning nel ruolo del suo personaggio Laura Moon in American Gods on Starz

American Gods di questa settimana si concentra sul retroscena della defunta moglie di Shadow Laura Moon, interpretata da Emily Browning.

Laura è morta in un incidente d'auto mentre tradiva Shadow con il suo migliore amico poco prima che venisse rilasciato dalla prigione.

Browning è stata finora una delle preferite sullo schermo nella serie Starz con la sua accattivante presenza sullo schermo - mentre il suo personaggio Laura torna a perseguitare Shadow, che lei chiama 'cucciolo', nel suo mondo.



Ma cos'altro è stata Browning da cui potresti riconoscerla?

Browning è un'attrice australiana e nonostante abbia solo 28 anni ha già diversi ruoli importanti al suo attivo.

Il suo primo ruolo in assoluto è stato nel film del 1998 The Echo of Thunder su Hallmark Channel, prima di ottenere ruoli in diverse produzioni cinematografiche e televisive in Australia.

Tuttavia, non è stato fino al 2002 quando ha ottenuto la sua grande svolta nel film horror Ghost Ship, in cui ha interpretato il personaggio di Katie Harwood.

Nel 2004 ha interpretato Violet Baudelaire in Una serie di sfortunati eventi di Lemony Snicket insieme a Jim Carrey, ruolo per il quale ha vinto l'Australian Film Institute International Award come migliore attrice.

Emily e altri hanno interpretato un fotogramma di Lemony SnicketEmily in Una serie di sfortunati eventi di Lemony Snicket

I suoi altri ruoli importanti sul grande schermo includono The Uninvited del 2009, Sucker Punch and Sleeping Beauty del 2011, il film horror The Host del 2013, Pompei del 2014 e Legend del 2015 al fianco di Tom Hardy.

Ancora di Emily e Tom Hardy in LegendEmily con Tom Hardy nel thriller poliziesco del 2015 Legend

Le sue apparizioni sul piccolo schermo sono state meno frequenti e non recitava in una serie TV dal 2001 quando è apparsa nella serie poliziesca australiana Halifax f.p .: Playing God.

Engel geht Bruder stirbt im Strom

Browning è anche una cantante affermata e ha cantato più volte sullo schermo e per le colonne sonore dei suoi film.

Icone SVG della casella dei commenti Utilizzate per le icone Mi piace, Condivisione, Commento e Reazione

Ci si aspetta che American Gods la spinga a un nuovo livello di celebrità, con il suo ruolo elogiato dalla critica.

Il suo personaggio è al centro della trama e appare fino alla fine del libro di Neil Gaiman su cui si basa la serie.

È attiva sui social media e puoi seguirla su Instagram per le sue ultime foto.

American Gods va in onda la domenica alle 9 / 8c su Starz.