Shannon Crawley ha ucciso la fidanzata del suo amante Denita Monique Smith - Hear No Evil

Shannon CrawleyShannon Crawley ha ucciso il fidanzato del suo amante

La gelosia di Shannon Crawley l'ha portata ad uccidere Denita Monique Smith a sangue freddo, Hear No Evil esamina questo caso di passione che diventa mortale.

Engel geht Bruder Todesursache

Il 4 gennaio 2007, a Durham e nella Carolina del Nord, la studentessa della Central University Denita Monique Smith stava lasciando il suo appartamento quando è stata colpita alla nuca, il suo corpo è stato trovato nella tromba delle scale dall'addetto alla manutenzione del complesso.

Gli investigatori che indagavano sull'omicidio hanno ricevuto una soffiata che la madre single Shannon Crawley potrebbe essere una persona di interesse. Si è scoperto che il fidanzato di Smith, l'agente di polizia di Greensboro Jermeir Stroud, aveva visto un'altra donna contemporaneamente a Smith. Quella donna era Crawley ed era stata coinvolta in una relazione appassionata con Stroud dopo che i due si erano conosciuti per lavoro.



Denita Monique Smith foto di famigliaDenita Smith è stata assassinata da Shannon Crawley

Dopo la sparatoria Stroud avvertì gli investigatori che Crawley poteva essere coinvolto e fu arrestata cinque giorni dopo.

Al suo processo nel 2010 Smith ha affermato che Stroud era il responsabile dell'omicidio e che l'aveva incastrata. La sua difesa ha anche affermato che la polizia non è riuscita a indagare su Stroud e non lo ha mai nemmeno considerato un sospetto.

Tuttavia, la giuria non era convinta e Crawley è stato condannato di omicidio di primo grado. Il 28enne ex spedizioniere del 911 è stato condannato all'ergastolo senza possibilità di libertà condizionale.

Hear No Evil - Sex, Lies and Audiotape va in onda alle 15:00 su Investigation Discovery.