Shane Langley ha ucciso la suocera Vennie Oliveaux dopo aver abusato per anni della moglie Christine Oliveaux: ID indaga

Nastro della polizia

Obsession: Dark Desires on ID sta indagando su un terrificante caso di abusi domestici e omicidio dalla parrocchia di Ouachita in Louisiana che ha coinvolto la morte di Vennie Oliveaux per mano di Shane Langley.



Il 24 maggio 1998, Langley si presentò a casa della 54enne Vennie Langley armata di un fucile e intenta a commettere violenze contro Vennie e sua figlia Christine Oliveaux, sua moglie separata.

Christine aveva sposato Langley quando era molto giovane e la coppia aveva quattro figli. In seguito ha raccontato come il comportamento violento di Langley fosse iniziato immediatamente.



Langley non ha permesso alla sua giovane moglie di avere alcun contatto con i suoi amici o familiari a meno che non avesse dato il permesso implicito. Ha anche sottoposto lei ei bambini ad abusi fisici, sessuali e mentali per 14 lunghi anni orribili.

Dr. Ks exotischer Tierstandort

Shane Langley ha sparato a Vennie e Christine Oliveaux



Langley ha sparato a Christine due volte alla schiena e ha sparato a Vennie una volta alla schiena. Ha poi tenuto in ostaggio tre dei quattro bambini in una situazione di stallo con la polizia.

Purtroppo, Vennie ha ceduto alle sue ferite ed è morta.

Alla fine la polizia ha messo il colletto a Langley, che è stato gettato in prigione per il resto della sua vita dopo essere stato condannato per omicidio .



Per fortuna, Christine è stata in grado di rimettere in sesto la sua vita. Ha frequentato il college, si è laureata e ha lavorato per il dipartimento dello sceriffo.

beste neue Familienfilme auf Netflix

Da allora ha parlato pubblicamente del suo calvario e ha lavorato come volontaria presso il rifugio Safe Haven per donne maltrattate. È anche una difensore del Centro di giustizia familiare della parrocchia di Ouachita .

Altro da Investigation Discovery

Segui i link per leggere altri crimini profilati su ID.



Ernest 'Ernie' Scherer III si era indebitato a causa del suo gioco d'azzardo e del suo stile di vita lussuoso. Decise di pugnalare brutalmente i suoi ricchi genitori in modo da poter intascare i soldi dell'eredità.

Omicida seriale Dwayne Lee Harris aka The Seattle Jungle Killer , ha terrorizzato Seattle alla fine degli anni '90 quando ha iniziato a stuprare e strangolare le donne. In seguito ha detto agli investigatori che aveva 'l'emozione di uccidere'.

der diese Woche zum Überlebenden gewählt wurde

Obsession: Dark Desires va in onda a 8 / 7c su Investigation Discovery.