Spiegazione del finale di All'ombra della luna: un'analisi approfondita del thriller fantascientifico di Netflix

Boyd Holbrook su NetflixBoyd Holbrook in All'ombra della luna di Netflix. Credito foto: Sabrina Lantos / Netflix

Netflix ha lanciato il suo ultimo thriller fantascientifico In the Shadow of the Moon questo fine settimana e contiene alcuni dei migliori scritti strabilianti del servizio di streaming da un po 'di tempo.

La storia è incentrata su un agente di polizia di nome Locke (Boyd Holbrook) che sta dando la caccia a un serial killer che riemerge ogni 9 anni. E mentre dà la caccia all'assassino, la sua vita si consuma nel tentativo di farlo. Quello che scopre è che c'è qualcosa di più in questa persona che sta rintracciando e la rivelazione è quella che lascia la testa girare molto tempo dopo la fine del film.



E mentre la rivelazione di chi e perché questo sta accadendo è semplice, la storia generale è piuttosto complicata da mettere insieme data la struttura della sceneggiatura.



Erscheinungsdatum der Arifureta Staffel 2 Dub

Ecco una spiegazione approfondita del finale All'ombra della luna e di come tutto combacia.



Spiegazione del finale nell'ombra della luna

The Twist

Da questo momento in poi, seguiranno importanti spoiler per In the Shadow of the Moon.

Il modo migliore per spiegare questo film è lavorare a ritroso. All'ombra della luna c'è fondamentalmente un film di Terminator raccontato nella stessa vena di Memento. Ciò significa che la fine può essere facilmente interpretata come l'inizio.

Per prima cosa, dobbiamo analizzare chi è il serial killer nel caso in cui non sia chiaro. La donna assassina di massa che Locke sta inseguendo nell'arco di tre decenni si rivela essere una viaggiatrice nel tempo. E mentre lui avanza nel tempo, lei torna indietro. Ecco perché, nel 2006, quando le ha sparato alla mano, ha avuto lo stesso infortunio nel 1997 e nel 1988.



Quindi ogni volta che incontra Rya o le sta dando la caccia, in realtà è una versione più giovane della persona che sta cercando di fermare. A complicare le cose, questo assassino che viaggia nel tempo risulta essere sua nipote. E lo dimostra mostrandogli il braccialetto che ha dato a sua figlia, che è anche la madre di Rya.

Quando il film inizia nel 1988, con Locke che dà la caccia a Rya, lui che l'ha uccisa negli anni '80 è la fine della sua storia. Accostando agli ultimi 10 minuti del film, quando Rya finalmente rivela chi è, questo è l'inizio della sua storia. Perché quel giorno, mentre gli dice questo, sta nascendo. Questo devasta Locke perché significa che ha ucciso sua nipote nel 1988.

Questo rende la scrittura estremamente affascinante perché si potrebbe facilmente vedere un intero film separato realizzato dalla sua prospettiva. Una nipote che torna indietro nel tempo ed è inseguita dal nonno, mentre lo guarda passare dall'essere un ex poliziotto eccessivamente ossessionato nel 2015 a essere l'agente equilibrato e padre di famiglia nel 1988 che la uccide.

Icone SVG della casella dei commenti Utilizzate per le icone Mi piace, Condivisione, Commento e Reazione Cleopatra Coleman su NetflixCleopatra Coleman in All'ombra della luna di Netflix. Credito foto: Sabrina Lantos / Netflix

La missione di Rya

Allora perché Rya stava uccidendo tutte quelle persone? Ebbene, Rya spiega che un movimento politico in futuro provoca una guerra civile che porta alla morte di molti. Come spiega nel film, è iniziato con 'un uomo normale' che parcheggia un furgone in un luogo pubblico con una bomba all'interno e uccide 11.000 persone. E l'evento ha portato alla divisione e subito dopo una guerra civile.

Accetta un lavoro per tornare indietro nel tempo sotto il consiglio di suo nonno Locke di fermarlo. E rintraccia ogni antenato legato all'inizio di qualsiasi movimento politico che abbia posto fine alla maggior parte dell'umanità.

Sfortunatamente, ha anche portato a una conseguenza del suo essere ucciso dallo stesso uomo che ha detto che avrebbe dovuto intraprendere la missione. E ha anche fatto sì che Locke si allontanasse dalla sua famiglia che inseguiva sua nipote per 27 anni.

Mentre ci sono elementi nel film che rimangono ancora confusi, In the Shadow of the Moon è senza dubbio intelligente. Alcuni elementi, tuttavia, rimangono frustranti. Ad esempio, perché non ha mostrato a Locke il braccialetto che dimostra che è imparentato con lei nel 2006 o nel 1996. Sembra che avrebbe reso entrambe le loro vite più facili andando avanti e indietro.

Tuttavia, In the Shadow of the Moon è fantascientifico avvincente e stimolante e vale la pena guardarlo questo fine settimana su Netflix.

In the Shadow of the Moon è ora in streaming su Netflix.