Ray Fisher denuncia di nuovo Joss Whedon per il presunto comportamento della Justice League: 'L'unico motivo per cui non sono stato citato in giudizio è che sto dicendo la verità'

Ray Fisher nel ruolo di Cyborg. Credito fotografico: Warner Bros

Una volta venerata icona della cultura geek, Joss Whedon sta affrontando nuove accuse di creare un ambiente di lavoro tossico sui suoi set.



L'uomo dietro Buffy the Vampire Slayer, Angel, Firefly e The Avengers del 2012, è stato accusato da Ray Fisher, che interpretava Cyborg in Lega della Giustizia , di comportamenti 'volgari e offensivi' nei suoi confronti durante le riprese e le sue parole continuano a prendere fuoco.

Ora è di nuovo colpito da Whedon e da altri con un brusco riassunto del motivo per cui pensa di non aver affrontato ripercussioni legali per le sue accuse.



Ha detto in un tweet: 'C'è solo una ragione per cui non sono stato citato in giudizio da Joss Whedon, Toby Emmerich, Geoff Johns, Jon Berg o Walter Hamada: sanno che sto dicendo la verità. A> E. '

Erscheinungsdatum der Online-Alicization von Schwertkunst

La resa dei conti di Whedon



Come molti sanno ormai, lo scrittore / regista Whedon di lunga data è coinvolto in una tempesta di fuoco per il suo presunto comportamento passato.

Mentre le voci sono abbondate per anni in cui Whedon è stato difficile con gli attori, è esploso quando l'ex star di Buffy / Angel Charisma Carpenter diffondere un messaggio accusando Whedon di, tra le altre cose, denigrando il suo peso quando era incinta e filmando Angel, costringendola a lavorare più ore e poi licenziandola dallo spettacolo dopo che aveva partorito (Carpenter è tornato per un episodio nell'ultima stagione).

Dopo i commenti di Carpenter, numerosi ex attori di Buffy / Angel si sono fatti avanti per supportare Carpenter, tra cui Sarah Michelle Gellar, David Boreanaz, Eliza Dushku e Amy Acker.



Attrici Amber Benson e Michelle Trachtenberg entrambi hanno sostenuto le affermazioni di Carpenter. Lo scrittore Firefly Jose Molina storie condivise del presunto comportamento crudele di Whedon sul set.

Zellen bei der Arbeit Anime Erscheinungsdatum

Il fuoco di Fisher

La spinta per le rivelazioni di Carpenter è stata quando Ray Fisher si è espresso apertamente contro il presunto comportamento di Whedon durante le riprese della Justice League del 2017.

Quando Zack Snyder è stato costretto a lasciare il film in seguito alla morte di sua figlia, Whedon ha assunto le funzioni di scrittura / regia. Ciò includeva diverse riprese che hanno modificato il film al punto che ha contribuito a ispirare l'imminente 'Snyder Cut'.



Nel luglio del 2020, Fisher è diventato pubblico sul presunto comportamento 'volgare, offensivo, non professionale e completamente inaccettabile' di Whedon durante le riprese del film, sebbene non sia entrato nei dettagli. Lui ulteriormente accusato i produttori Geoff Johns e Jon Berg di consentire il presunto comportamento di Whedon.

Icone SVG della casella dei commenti Utilizzate per le icone Mi piace, Condivisione, Commento e Reazione

Pescatore anche sbattuto Il presidente della DC Films Walter Hamada per aver presumibilmente minato le indagini sulle azioni denunciate da Whedon (per la cronaca, Hamada è stato nominato per la posizione nel gennaio 2018, dopo che Justice League è stato presentato in anteprima nelle sale e non è stato coinvolto personalmente nel film). WarnerMedia annunciato lo scorso dicembre che la sua indagine interna si è conclusa con 'azioni correttive'.

Nel gennaio del 2021, Fisher's Cyborg è stato tagliato dal film Flash di prossima uscita dopo che Fisher ha chiarito che non era disposto a lavorare con Hamada.

Avanti veloce all'ultimo tweet di Ray Fisher:

Credito immagine: @ ray8fisher / Twitter

Entrambi Jason Momoa e Gal Gadot hanno supportato Fisher con ogni conferma avendo presunte difficoltà con Whedon durante le riprese di Justice League.

La ricaduta continua

Finora, nessuno coinvolto con la Marvel o la Disney si è fatto avanti né per condannare né per sostenere Whedon. Lo stesso scrittore / regista, inoltre, non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito alle accuse mosse contro di lui.

Lo scorso novembre, Whedon improvvisamente uscito The Nevers, una serie HBO Max di prossima uscita sulle donne vittoriane che ottengono superpoteri che aveva creato, sostenendo l'esaurimento.

Casey Bloys, chief content officer di HBO Max ha dichiarato HBO Max ha sentito 'nessuna lamentela' per quanto riguarda Whedon prima della sua uscita.

Habe ich nicht gesagt, dass meine Fähigkeiten in der zweiten Staffel durchschnittlich sind?

La ricaduta delle accuse è ancora in corso, ma sembra che la battaglia di Fisher con Whedon e Warner Bros abbia acceso una controversia più ampia.

Justice League the Snyder Cut debutterà su HBO Max il 19 marzo .