Gli omicidi del serial killer Bernard Eugene Giles hanno puntato i riflettori su ID's Evil Lives Here

Bernard Eugene Giles in una foto segnaletica della polizia in bianco e neroBernard Giles in una foto segnaletica della polizia. Credito foto: foto della polizia

Bernard Eugene Giles ha violentato e ucciso cinque giovani donne, questo episodio di Evil Lives Here esamina i suoi crimini e intervista suo fratello e sua sorella. Hanno sempre saputo che il loro fratello aveva un lato oscuro nella sua natura, ma non avevano idea che sarebbe diventato un serial killer.

Era il 1973 quando gli impulsi oscuri di Giles presero forma nella realtà e iniziò a uccidere. Il ventenne era sposato con una figlia di cinque mesi e viveva nella zona di Titusville in Florida quando ha deciso di uccidere la sua prima vittima.

A settembre ha colpito per la prima volta uccidendo Nancy Gerry, una bambina di 18 anni. Nei mesi successivi, il serial killer ha continuato a uccidere la 22enne madre di due Paula Hamric, la quattordicenne Sharon Wimer, la quindicenne Kristi Melton e la diciassettenne Carolyn Bennett.



Giles ha picchiato, strangolato e ucciso a colpi di arma da fuoco le sue vittime ed è stato anche uno stupratore e impegnato in atti di necrofilia.

mostri critici realtà

393 528

Amiamo i reality.
La nostra nuova pagina IG per clip di realtà rieditate, meme e tutto il tè bollente.
️ Link in Bio

Mostri e critici realtà

mostri critici realtà

Sì. La peggiore reazione di sempre a un regalo per un appuntamento finale.
.
#thebachelor #mattjames ...

Visualizza

16 febbraio

5 1 Aperto Sì. La peggiore reazione di sempre a un regalo per un appuntamento finale. . #thebachelor #mattjames #bachelortweets #tweetsoninstagram

Sì. La peggiore reazione di sempre a un regalo per un appuntamento finale.
.
#thebachelor #mattjames #bachelortweets #tweetsoninstagram
...

5 1 Carica altro ... Segui su Instagram

È stato catturato solo quando due ragazze sono sfuggite alle sue grinfie e lo ha identificato alla polizia .

La sua modalità operativa era quella di raccogliere gli autostoppisti, prima di costringerli sotto la minaccia delle armi in punti isolati dove li aggrediva sessualmente e poi li uccideva.

Al suo primo processo nel 1974, ha ammesso di aver ucciso Gerry ed è stato giudicato malato di mente. Ha continuato a confessare di aver ucciso le altre quattro donne e alla fine è stato condannato a più ergastoli in una prigione di massima sicurezza, sfuggendo alla pena di morte solo ammettendo i suoi crimini.

Giles è stato intervistato dal presentatore televisivo britannico Piers Morgan nel 2019.

Evil Lives Here va in onda alle 21:00 su Investigation Discovery.