Assassinio di Loretta Jones di Thomas Edward Egley dettagliato su Extreme Measures

Foto di Loretta Jones e Thomas Edward EgleyLoretta Jones è stata brutalmente assassinata da Thomas Edward Egley nella sua casa di Price, nello Utah, mentre sua figlia di 4 anni dormiva. Credito fotografico: Family / Carbon County Jail

L'omicidio di Loretta Jones da parte di Thomas Edward Egley verrà descritto in dettaglio nel programma sul vero crimine di Investigation Discovery, Extreme Measures.

Il 30 luglio 1970, Jones è stata trovata morta sul pavimento del soggiorno della sua casa a Price, Utah, dalla figlia di 4 anni, Heidi Jones-Asa. La 23enne è stata violentata, accoltellata e le hanno tagliato la gola.

Il suo corpo è stato trasportato all'ufficio del medico legale locale per un'autopsia e i risultati hanno rivelato che è morta per emorragia interna.



La polizia della contea di Carbon ha arrestato Egley, con cui Jones era uscito in precedenza, poco dopo l'omicidio, ma un giudice ha respinto il caso per mancanza di prove. In seguito si trasferì a Rocky Ford, in Colorado, e andò avanti con la sua vita, mentre l'omicidio di Jones rimase un caso freddo per oltre quattro decenni.

mostri critici realtà

393 528

Amiamo i reality.
La nostra nuova pagina IG per clip di realtà rieditate, meme e tutto il tè bollente.
️ Link in Bio

Mostri e critici realtà

mostri critici realtà

Sì. La peggiore reazione di sempre a un regalo per un appuntamento finale.
.
#thebachelor #mattjames ...

Visualizza

16 febbraio

5 1 Aperto Sì. La peggiore reazione di sempre a un regalo per un appuntamento finale. . #thebachelor #mattjames #bachelortweets #tweetsoninstagram

Sì. La peggiore reazione di sempre a un regalo per un appuntamento finale.
.
#thebachelor #mattjames #bachelortweets #tweetsoninstagram
...

5 1 Carica altro ... Segui su Instagram

Quando Jones-Asa divenne adulta, incontrò il sergente Brewer all'Helper Arts Festival e gli disse che sua madre era stata uccisa e che il caso non era mai stato risolto. Si è quindi interessato al caso e ha deciso di rianimarlo nel 2009.

Nel giugno 2016, i funzionari di polizia avevano Il corpo di Jones fu riesumato per ottenere prove del DNA e inviarle allo Utah State Crime Lab per il test.

Quando Egley ha saputo che il corpo di Jones stava per essere riesumato, un vicino ha detto agli investigatori di aver chiesto quanto tempo fossero durate le prove del DNA e lo sperma. Quel vicino ha convinto Egley a organizzare un incontro con gli investigatori coinvolti nel caso e ad ammettere l'omicidio, e lo ha fatto.

Il 7 giugno 2016 Egley, che aveva 76 anni, fece una piena confessione. Ha detto alla polizia di aver violentato e ucciso Jones dopo che lei si era rifiutata di avere rapporti sessuali con lui.

In seguito ha fornito maggiori dettagli alla sua vicina, affermando che dopo aver rifiutato il sesso, è andata in cucina e quando è tornata nella zona del soggiorno, l'ha pugnalata più volte con un coltello.

Jones cadde a terra, e fu allora che la violentò, non sapendo che forse era già morta. Fuggì dalla scena nella sua camera d'albergo, dove fece la doccia prima di sbarazzarsi dei suoi vestiti e gettare l'arma del delitto in un fiume.

Successivamente è stato emesso un mandato di arresto. È stato accusato di omicidio di secondo grado e stupro.

Nell'ottobre 2016, Egley ha accettato un patteggiamento e si è dichiarato colpevole dell'omicidio di Jones, il che ha portato al licenziamento della sua accusa di stupro di primo grado.

Ha rilasciato una dichiarazione alla corte, che è stata letta dal suo avvocato. Ha detto: 'Non sapevo che la figlia fosse lì. Mi dispiace che abbia dovuto trovare sua madre così. Sono terribilmente dispiaciuto.'

Il mese successivo, un giudice condannato Egley a 10 anni all'ergastolo.

Misure estreme - Prova, riprova, va in onda a 9 / 8c su Investigation Discovery.