Michael Overstreet 'aveva l'ossessione del coltello' prima dell'omicidio di Kelly Eckart, dice l'ex moglie

Michael OverstreetMichael Overstreet, che ha violentato e ucciso Kelly Eckart quando aveva solo 18 anni

La moglie di Michael Dean Overstreet ha rivelato di avere un'ossessione per i coltelli prima di violentare e assassinare la diciottenne studentessa universitaria Kelly Eckart.



Melissa Holland ha detto: 'Li avrebbe affilati con una roccia bagnata e si sarebbe assicurato che fossero tutti affilati come un rasoio. Voglio dire, lo faceva religiosamente ogni giorno.

'Li avrebbe disposti in schemi e li avrebbe fotografati. Quelli erano fondamentalmente il suo orgoglio e la sua gioia.



'All'inizio non mi dava fastidio. Ma poi ho iniziato a notare come Dean portava sempre con sé un coltello se non più di uno - ma ne aveva sempre uno sul fianco come un coltello da caccia, e lo legava alla gamba con una corda.



'Ho iniziato a innervosirmi un po 'per questo, soprattutto perché era così instabile con il suo carattere.'

Melissa stava parlando come parte di un'intervista per un nuovo episodio della serie Investigation Discovery Evil Lives Here, che guarda a come inizialmente era sicura che Overstreet - il suo ragazzo delle superiori - fosse l'uomo dei suoi sogni.

Ma solo dopo essersi sposati iniziò a capire che le sue speranze in un matrimonio felice l'avevano messa in grave pericolo.



Overstreet ha violentato e ucciso Eckart, una studentessa del Franklin College, nell'Indiana, nel 1997 dopo averlo incontrato mentre tornava a casa in macchina su una strada di campagna dal suo lavoro in un Walmart.

È stato condannato nel 2000 dopo che le prove del DNA lo collegavano al crimine ed è stato condannato a morte. Tuttavia, nel 2014 è stato stabilito che lui non era competente per essere giustiziato dopo che gli esperti di salute mentale hanno detto che aveva la schizofrenia. Rimane nel braccio della morte.

Evil Lives Here va in onda la domenica alle 9 / 8c su Investigation Discovery.