Ci sono voluti quasi 28 anni per risolvere l'omicidio di Linda Jozovich sulle montagne di Santa Cruz

Foto segnaletica di Terry ChildsTerry Childs ha ucciso Linda Jozovich ma ci sono voluti più di 27 anni per risolvere il caso

Questa settimana Dead Silent esamina un caso freddo che ha richiesto quasi 28 anni per essere risolto, in quanto i detective hanno cercato prima il corpo e poi l'assassino dell'adolescente Linda Jozovich.

Santa Clara nel novembre 1979 e la diciannovenne Linda Jozovich si prese una pausa dal suo lavoro di vendita al grande magazzino di Mervyn, non fu mai più vista viva.

Per oltre 15 anni non è stata trovata alcuna traccia di Jozovich e la sua famiglia pensava davvero che non avrebbero mai scoperto cosa le fosse successo. Poi nel 1995 un escursionista ha trovato alcuni resti vicino al Lexington Reservoir nelle montagne di Santa Cruz. Una ricerca ha portato alla luce parti di cranio, costole e ossa mascellari che sono state successivamente identificate come quelle di Jozovich.



Linda Jozovich trovata nelle montagne di Santa CruzI resti di Linda Jozovich sono stati trovati nelle montagne di Santa Cruz vicino a un bacino idrico

Tuttavia, anche se questo ha dimostrato che l'adolescente era stata uccisa, non ha aiutato a spostare il caso freddo molto lontano in termini di scoprire chi l'ha uccisa. Sarebbero passati altri 12 anni prima che i detective seguissero le tracce di un uomo che stava già scontando due omicidi, incluso quello di un'altra adolescente locale Lois Sigala. Nel 2007 Terry Childs ha ammesso di aver picchiato, pugnalato e strangolato a morte Jozovich prima di scaricare il suo corpo sulle montagne, che stava già troncando 41 anni per l'omicidio di Sigala.

Nel 2017 Childs ha ammesso altri due omicidi, lasciando alcuni investigatori a chiedersi chi altro potesse aver ucciso questo serial killer.

Dead Silent va in onda il martedì alle 22:00 su Investigation Discovery.