L'ex star della WWE Boogeyman anticipa l'aspetto di Royal Rumble, resa dei conti con The Fiend

lL'ex superstar della WWE Boogeyman ha recentemente preso in giro una resa dei conti con The Fiend. Credito fotografico: WWE

Sono passati anni da quando è stato sul ring per la WWE, ma l'ex superstar Boogeyman potrebbe tornare e questa volta per The Fiend.

Con il pay-per-view Royal Rumble del 2020 in arrivo questa domenica, la bizzarra superstar nota per aver mangiato manciate di vermi vivi sul ring potrebbe essere pronta per un'apparizione a sorpresa. Basato su un recente teaser, ha una superstar su cui tiene gli occhi aperti.

Boogeyman ha stuzzicato una resa dei conti con The Fiend?



Al prossimo Royal Rumble PPV, la partita di 30 uomini ha ancora un numero di posti aperti per i concorrenti da riempire. Con le precedenti partite di Rumble, ci sono state superstar del passato che hanno fatto apparizioni nella partita. Ciò ha incluso Boogeyman, che notoriamente ha affrontato Bray Wyatt nella partita.



Re: Zero Anime Staffel 2

Si è presentato come il concorrente numero 7 a sorpresa nell'edizione 2015 della Royal Rumble. Lui e Wyatt avrebbero avuto un bel segmento in cui i due personaggi stravaganti si studiavano l'un l'altro prima che Wyatt segnasse la rapida eliminazione.

Giovedì (23 gennaio), Boogeyman ha postato sul suo account Twitter per anticipare una potenziale apparizione questa domenica. Ha mostrato un'immagine photoshoppata di se stesso sul ring in piedi di fronte a Bray Wyatt come The Fiend. Boogeyman lo ha sottotitolato con 'Che i giochi mentali inizino ???' Ha anche aggiunto 'CMIN2GETCHA', che faceva parte del suo famoso tormentone.

Quando è stato Boogeyman l'ultima volta in WWE?

Boogeyman, vero nome Martin Wright, ora ha 55 anni ma si è presentato solo nel 2019 come parte della programmazione WWE. Nel 2009, Boogeyman ha lottato con il suo incontro finale dei singoli WWE dove ha perso contro Kane come parte dell'ex marchio ECW. La WWE ha rilasciato Boogeyman dal suo contratto il giorno dopo.

Tuttavia, avrebbe continuato a lottare sulla scena indipendente. Nel 2012, ha fatto un'apparizione a sorpresa alla WWE per spaventare Booker T durante l'episodio di Slammys di RAW. Nel 2015, si è presentato per la partita della Royal Rumble con quel fantastico spot di Bray Wyatt.



Lo scorso luglio, ha fatto un'apparizione a sorpresa durante lo spettacolo di reunion di Raw in un segmento con l'allora campione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, Drake Maverick.

Icone SVG della casella dei commenti Utilizzate per le icone Mi piace, Condivisione, Commento e Reazione

Fondamentalmente, Boogeyman ha spaventato Maverick che ha aiutato la leggenda della WWE Pat Patterson a vincere brevemente il campionato. Quella era la sua ultima apparizione ufficiale in WWE, ma poteva sempre farne un'altra alla Royal Rumble 2020.



Al PPV di questa domenica, The Fiend difenderà il WWE Championship contro Daniel Bryan, quindi non sembra che ci sarà una resa dei conti tra Boogeyman e Wyatt come parte di quella partita. Tuttavia, potrebbe ancora apparire nella partita Rumble.

Warum haben sie Lasalle getötet?

Il vincitore della partita ottiene un titolo a WrestleMania 36. Se Boogeyman ha vinto, potrebbe scegliere di affrontare Wyatt per il titolo, quindi potrebbe essere quello a cui si riferiva il suo tweet.

Il pay-per-view WWE Royal Rumble 2020 arriverà domenica 26 gennaio da Houston, in Texas.