Intervista esclusiva: Gillian Jacobs su Life of the Party e Ibiza

Gillian JacobsGillian Jacobs è la ragazza in coma Helen in Life of the Party.

Quando Melissa McCarthy torna al college e diventa la Vita del Partito, incontra una confraternita piena di personaggi stravaganti insieme a sua figlia (Molly Gordon). Gillian Jacobs interpreta Helen, una studentessa più grande che è ancora al secondo anno perché è stata in coma per otto anni.

Jacobs ha parlato al telefono con Monsters and Critics del suo ruolo in Life of the Party e nel prossimo film Netflix Ibiza. Life of the Party è nelle sale questo fine settimana e Ibiza arriva su Netflix il 25 maggio. Leggi il nostro rivedere qui .

Mostri e critici: speri che Life of the Party possa essere il film del college per una generazione di ragazze per mostrare loro quanto può essere divertente il college?



Gillian Jacobs: Non ci avevo pensato ma forse. Sì, il mio college non era per niente come questo college. Vorrei essermi divertito al college tanto quanto i personaggi del film. Il mio college non aveva feste, quindi penso che probabilmente ci sia un mezzo sano che la maggior parte delle persone sperimenta.

M&C: Dove sei andato?

Wofür steht JTP auf den Goldbergen?

GJ: Sono andato alla Juilliard, che è un college di arti dello spettacolo molto serio dove tutti studiano molto duramente e prendono molto sul serio se stessi e la loro arte e praticamente non c'è un campus o vita sociale.

M&C: Non lo sapevo mai della Juilliard. Gli attori non vogliono sfogarsi nei fine settimana?

GJ: Forse un po 'ma non molto. Stavamo provando tutto il tempo. Non potresti arrivare in ritardo o saltare la lezione o verresti sospeso o espulso dalla scuola. Quindi non era una lezione normale in cui si poteva sgattaiolare a metà lezione in fondo, come una grande lezione e nessuno se ne sarebbe accorto.

Eravate forse sei in una classe e se foste in ritardo di un minuto, vi manderanno direttamente in ufficio. Quindi non è stata una normale esperienza universitaria.

Gillian JacobsGillian Jacobs e Jessie Ennis in Life of the Party

M&C: Dato che Helen era in coma, sei riuscita a interpretare la ventenne ingenua che ha ancora un secondo anno di college anche se ora ne ha 28?

GJ: Credo di sì. È stata un'esperienza divertente per me perché ero sempre la persona più giovane in ogni cast. Crescendo, sono sempre stato 'il bambino' in un cast pieno di adulti. Quindi per me è stato una specie di cambiamento, essere una delle persone anziane nel cast con tutte queste attrici che sono 10 anni più giovani di me.

Icone SVG della casella dei commenti Utilizzate per le icone Mi piace, Condivisione, Commento e Reazione

Quindi penso di esserne più consapevole di quanto lo fosse Helen, ma mi è piaciuto molto incontrare tutte queste attrici e uscire con loro e lavorare con loro, perché a volte non ti sembra di poter lavorare con così tante attrici subito.

M&C: C'erano altre spiegazioni per il suo coma oltre al paracadutismo che hanno provato?

GJ: Non riesco a ricordare. Abbiamo girato questo film tempo fa, quindi la mia memoria non è davvero la più nitida. Chiederei a Ben [Falcone] e Melissa questa domanda perché onestamente non riesco a ricordare.

paranormale Lockdown Staffel 3 US Air Date

M&C: Gran parte del tuo lavoro reagiva alla commedia fisica di Melissa?

GJ: Voglio dire, solo essere in soggezione e cercare di non rovinare le riprese ridendo. Questo è principalmente il lavoro quando lavori con Melissa McCarthy. Non rovinare la sua copertura ridendo.

Vita del partitoDai a Melissa McCarthy un palcoscenico e lei lo rende divertente.

M&C: Dove avete trovato tu o i clienti quella maglietta di Alcohol You Later?

GJ: Non ne ho idea, ma all'epoca c'erano molte persone sul set che mi chiedevano se potevano averlo.

Staffel 5 meine Heldenakademie veröffentlichen

M&C: Ballare con l'orso è stato improvvisato?

GJ: È stato tutto improvvisato. Ovviamente hanno fatto un ottimo lavoro decorando quel set, quindi io e l'orso avevamo un legame speciale.

M&C: È una rapida ripresa del film, ma hai ballato un'intera canzone con lui?

GJ: Oh, penso di averlo fatto, sì. Oh sì, probabilmente mi hanno fatto ballare per cinque minuti interi con quell'orso.

Gillian JacobsChi ha più di 80 anni? È Gillian Jacobs a destra?

M&C: Per la scena della festa degli anni '80, ci è voluto più tempo per essere eccitati piuttosto che girare la scena?

GJ: Oh mio Dio, per fortuna ho avuto modo di indossare una parrucca incredibile. Quindi la porzione di capelli per me è stata piuttosto breve. Quindi sì, probabilmente girare la sequenza è stato più lungo per me, ma erano tutti i capelli di Jessie [Ennis].

Curtis Foreman che ha fatto i miei capelli e i capelli di Jessie nel film è un vero artista e fa un sacco di parrucche per drag queen che ammiro, quindi siamo stati molto, molto fortunati ad averlo, specialmente per quella sequenza.

M&C: Hai mai voluto vestire quegli anni '80 negli anni '80 quando eri bambino?

GJ: Ebbene, mia madre non voleva che mi vestissi in quel modo e probabilmente stavo cercando di convincerla a comprarmi [vestiti] più frizzanti e più belli. Ricordo che una volta la mia classe andò al balletto, io e la mia classe di scuola elementare, e la convinsi che doveva comprarmi fondamentalmente un vestito da festa come quello che vedi nel film.

E continuava a dirmi che non credo che nessun altro si vestirà in quel modo, davvero non ne hai bisogno. Ho insistito sul fatto che dovevo assolutamente avere un enorme vestito da festa metallico con grandi maniche a sbuffo e un grande fiocco.

Wer ist die reichste Beverly Hills Hausfrau

Quindi mi sono presentato molto orgoglioso a scuola per prendere l'autobus per andare al balletto e ovviamente tutti gli altri indossavano maglioni e jeans. Ero umiliata ma all'epoca ero assolutamente convinta che per andare al balletto bisognava indossare un vestito del genere.

M&C: Awww. Com'è stato ballare il backup con Christina Aguilera?

GJ: Oh mio Dio, ero così intimidito che praticamente ho cercato di nascondermi in tutti gli scatti. Ma quanto è grande Heidi Gardner, che ora è su SNL?

Ovviamente abbiamo girato questo film prima di entrare in SNL ed era così divertente che mi sento come se continuassero ad aggiungere sempre più cose per il suo personaggio. Quindi che cosa bella e interessante incontrare Heidi nel film e ora averla su SNL.

M&C: Come pensi che sarà il primo anno di Helen?

stirbt Franco im allgemeinen Krankenhaus?

GJ: Oh mio Dio, spero che non sia una grande delusione dopo tutto quello che è successo quell'anno. Probabilmente diventerà una studentessa molto seria e inizierà a studiare tutto il tempo.

Non lo so, probabilmente più o meno lo stesso. Forse dovrebbe essere il seguito, Helen con una nuova classe di sorelle sorelle. Warner Brothers, stai ascoltando?

M&C: Cosa ti vedremo fare a Ibiza?

GJ: Ho due commedie guidate da donne che apriranno in un mese, quindi mi sento molto fortunata. Ibiza sono io, Vanessa Bayer e Phoebe Robinson. Interpretiamo tre amici che finiscono per fare un viaggio in Spagna.

Il mio personaggio sta andando lì per lavoro ei miei due amici insistono per venire con me. Sono così entusiasta di questo film. Penso che sia fantastico. Richard Madden suona questo DJ che vedo in un club e di cui me ne innamoro subito.

M&C: Cosa puoi fare come personaggio che forse è tutto business?

GJ: È davvero divertente perché mi rispecchia nella vita reale. Non mi lascio divertire o fare un sacco di cose selvagge, quindi i due amici nel film la costringono a divertirsi, essere avventurosi e correre dei rischi.

Da qualche parte lungo la strada, decide di iniziare a vivere la sua vita in modo diverso, quindi sto cercando di prenderlo come ispirazione per me stesso.

M&C: È divertente per te interpretare un animale da festa come Helen?

GJ: Sì, non ho idea di cosa sto facendo e sono molto aperto al riguardo. Non sono mai stato ubriaco, non ho mai avuto i postumi di una sbornia, non sono mai stato fatto, quindi fondamentalmente mi limito a fare crowdsourcing per la mia performance sul set e chiedo alle persone di dirmi se sembra realistico e mi danno degli appunti. Non ho vergogna per questo, per aver dichiarato ad alta voce che non so cosa sto facendo.