Dr. T, intervista esclusiva di Lone Star Vet: la nuova star di Nat Geo WILD sui suoi animali preferiti e suggerimenti per la raccolta di animali domestici

La dottoressa T ama i ricci e gli altri pazienti che vede nella sua clinica in Texas. Credito fotografico: Nat Geo WILDLa dottoressa T, veterinaria Lone Star adora i ricci e gli altri pazienti che vede nella sua clinica in Texas. Credito fotografico: Nat Geo WILD

Questa domenica, la nuova serie di Nat Geo WILD, Dr. T, Lone Star Vet, vede la dottoressa Lauren Thielen unirsi al prestigioso club di veterinari superstar come il dottor Pol per tenere il proprio spettacolo.



La differenza è che la dottoressa T, come è comunemente conosciuta, è più alle prese con le creature più piccole e più rare: pensa a ricci, pappagalli e rettili contro i grandi esotici come leoni, tigri e orsi.

kimberly elise verwandt mit cicely tyson

La dottoressa T, che in precedenza ha partecipato allo spettacolo di Nat Geo WILD, Dr. K's Exotic Animal ER, gestisce una fiorente pratica nel suo stato natale del Texas dopo essersi immatricolata presso il Texas A&M College of Veterinary Medicine. Ha anche trascorso del tempo in Florida al Broward Avian and Exotic Animal Hospital e al Veterinary Center for Birds & Exotics a New York.



Lavora al Texas Avian & Exotics Hospital di Grapevine, a nord-ovest di Dallas. La dottoressa T è anche professore a contratto presso l'Università di Miami Avian and Wildlife Laboratory, permettendole di offrire consulenze sui casi ai veterinari di tutta la nazione.



Questa domenica segna l'inizio della sua nuova carriera come veterinaria televisiva per famiglie e fan degli animali da cui appassionarsi, poiché la dottoressa T e le sue assistenti Tonya e Amanda si prendono cura di creature malate, grandi e - il più delle volte - piccole.

Monsters and Critics ha parlato con la dottoressa T ieri e ha condiviso la sua visione del possesso di animali domestici e altro, insieme ad alcune storie commoventi di animali bisognosi. Abbiamo anche due clip esclusive in modo da poter vedere in anteprima lo spettacolo!

Dott.ssa Lauren Thielen del National GeographicLa dottoressa Lauren Thielen del Dr. T, Lone Star Vet salva i piccoli e più insoliti animali domestici in Texas. Credito fotografico: Nat Geo WILD

Mostri e critici: ho capito che sei texano nativo?



Dott. T: Sì, in realtà vengo anch'io da questa zona del Texas. Sono appena tornato letteralmente a casa nello stato, mio ​​padre viveva a 30 minuti di distanza.

M&C: Sei anche un Texas Aggie. Conosco il Texas e ho anche molta familiarità con la Florida, dove hai fatto uno stage?

Dr T: E ho anche lavorato allo studio.



M&C: Trovo che il Texas e la Florida siano pieni di animali esotici per gli stati americani. Pensi che sia un'affermazione vera?

Icone SVG della casella dei commenti Utilizzate per le icone Mi piace, Condivisione, Commento e Reazione

Dott. T: Assolutamente sì, perché in Florida e Texas per la maggior parte il clima è accettabile, ma sono anche i più grandi hub per l'importazione di animali esotici, in realtà, il Texas è enorme per questo. Quindi penso che sia per questo, in un certo senso è per questo che ne riceviamo molto.

E solo gli aspetti legali, il Texas e la Florida sono un po 'più rilassati. Ho anche vissuto a New York, quindi non avrei visto canguri a New York o scimmie o qualcosa di così esotico.

È solo diverso, sì, il Texas ha sicuramente dei veri proprietari esotici.

M&C: L'ho notato. Stavo guidando nella zona di Austin e c'erano ranch con animali davvero esotici come le tigri, ma non lavori su animali così grandi. La tua specialità sono le creature aviarie e più piccole?

Dott. T: È vero, lo spazio [in Texas] lo consente. Sì, voglio dire, nello show lavoro con un canguro che ... non è così grande, ma abbastanza grande, e lavoro anche su un Emu che di nuovo non è enorme ma intendo piuttosto grande. Ma per quanto riguarda qualcosa come una tigre ... no [ride] non saprei nemmeno cosa fare con una tigre!

Il paziente e i proprietari Ginger Ripper e Chris Arrendo confortano il loro emù, Beepers. Credito fotografico: Nat Geo WILD - Kenyon HendersonIl paziente e i proprietari Ginger Ripper e Chris Arrendo confortano il loro emù, Beepers. Credito fotografico: Nat Geo WILD / Kenyon Henderson

M&C: Assicurati che sia completamente anestetizzato ...

Dott. T: [ride] Sì, ma vedi che fa parte di ... questo è il problema. Devi sfrecciare con questi animali ed essere un buon tiratore e cose del genere. Quindi non sono addestrato per quel tipo di medicina esotica.

M&C: Uno degli episodi che ho visto ti stavi occupando di un riccio anziano con i denti cattivi, Miss DeeDee ...

La nostra clip esclusiva ti presenta Miss DeeDee:

Dott. T: Sì! Più la mia velocità. Mi piacciono i piccoli spinosi o pelosi - o gli animali che posso portare in giro senza sforzo, questo è il mio tipo di animale domestico o paziente dovrei dire.

M&C: Stai vedendo un picco nelle persone che possiedono ricci come animali domestici?

Dott. T: Sì! Quindi va bene, il mio tecnico ne parlerò sempre. Non so se è un picco nelle persone che hanno ricci come animali domestici perché, beh, sono ovunque adesso, giusto?

Puoi comprare una camicia da riccio o una borsa per le matite, c'è tutto da riccio in vendita sul mercato. Quindi mi sento come se fossero popolari in questo senso.

Ma in Texas, in particolare in questa pratica, lavoro con tre diversi salvataggi di ricci. Ne vedo molti, almeno uno al giorno. Che in Florida e New York, voglio dire, li ho visti ... ma non come qui, vedendone uno [riccio] al giorno.

Ma mi chiedo se sia il marketing del riccio a renderli più popolari. Forse è per questo che c'è bisogno anche di tutti questi salvataggi.

La nostra clip esclusiva mostra i suggerimenti per la proprietà del riccio:

M&C: Cosa ne pensi dei rettili e quali sono alcune delle sottili differenze tra le persone che gravitano verso il possesso di un rettile rispetto a un uccello?

Dott. T: Questa è un'ottima domanda. Amo i rettili. Penso che siano davvero personalizzabili, è più di quanto penseresti, sono molto intriganti. Entrambi hanno effettivamente una durata di vita piuttosto lunga, come almeno 10 anni. Quindi, voglio dire che avrai almeno un piccolo compagno più a lungo di quanto avresti un criceto o qualcosa del genere.

Ma per quanto riguarda i proprietari che possiedono rettili rispetto a quelli a cui piacciono gli uccelli, beh, penso che dipenda solo dalla tua situazione.

Ottimo animale domestico improbabile? Una femmina di drago barbuto si gode il suo posto accogliente nella clinica. Credito fotografico: Nat Geo WILD - Gary CollinsOttimo animale domestico improbabile? Una femmina di drago barbuto si gode il suo posto accogliente nella clinica. Credito fotografico: Nat Geo WILD / Gary Collins

Ad esempio, i draghi barbuti penso davvero possano fare molto bene con i bambini. Sono davvero rilassati, puoi tenerlo, non ti scapperà, non ti morderà, per quanto riguarda la facilità delle loro cure ... Non sto dicendo che è facile prendersi cura di qualsiasi animale essere onesti. Ma fintanto che fai la tua ricerca e lo imposti in modo appropriato in modo da avere le cose appropriate per far prosperare una specie, allora può essere una manutenzione inferiore rispetto a un uccello, per esempio.

Non puoi necessariamente coccolare sempre un uccello, ti mordono, volano via da te, sono disordinati. Ho un pappagallo e lei è sempre impegnata in tutti i miei affari. E sono rumorosi! Penso che sia il miglior lusso dei rettili, non fanno nemmeno rumore, sono sempre in silenzio e fanno la cacca ogni tre giorni contro 300 volte al giorno [ride].

Quindi penso che dipenda solo ... per quanto riguarda i clienti che possiedono l'uno o l'altro, non lo so, perché, voglio dire, conosco un sacco di persone che possiedono entrambi. Penso che sia più simile allo stile di vita e al tipo di cose su cui graviti.

Le persone che possiedono le tarantole ... ora sono probabilmente un po 'diverse in un modo interessante [ride]. Ma i proprietari di lucertole sono solo persone normali.

M&C: Vado all'Ovest e le persone qui tendono a salvare scoiattoli e procioni e poi a farli diventare animali domestici. È una cattiva idea?

Dott. T: È davvero una pessima idea. Il motivo per cui salvare scoiattoli e procioni e qualsiasi tipo di fauna selvatica è davvero una cattiva idea è perché questi animali non sono addomesticati.

Abbiamo conigli in casa nostra ma non abbiamo i siluri, e i conigli ... abbiamo impiegato centinaia se non migliaia di anni per addomesticarli, quindi ora sono a un punto in cui non sono stressati per essere in cattività. Hanno i loro comportamenti sociali e non sentono problemi mentali dall'essere in queste case.

Contro questi animali selvatici ... non hanno anni di addomesticamento. Quindi non sono adatti ad affrontare lo stress delle persone che li toccano. Il loro metabolismo non è fatto per essere sedentario.

Penso che uno dei motivi principali sia perché, come ad esempio, i procioni ... diventano aggressivi quando invecchiano e quindi questo lo rende molto difficile e impegnativo da affrontare.

Anche gli scoiattoli possono essere piuttosto aggressivi. Di solito si legano a una persona e sono sempre gentili con quella persona, ma poi se qualcun altro entra in casa, dimenticalo. Penso che siano animali stimolanti che non consiglierei alle persone di avere necessariamente a meno che non siano pronte.

M&C: Essere un veterinario è stressante in modi che le persone non capiscono. I tuoi pazienti non possono parlarti. Hai a che fare spesso con persone con cuori molto grandi ma portafogli molto piccoli, e devi affrontare problemi di vita e di morte e amministrarli per una risposta umana alla situazione del paziente. Puoi parlarne?

Dott. T: Sono d'accordo. Il legame della medicina veterinaria con il denaro è che non lo rende quasi nemmeno analogo alla medicina umana in questo senso, quasi perché il medico, grazie al cielo, ha un'assicurazione e quindi può gentilmente prescrivere il miglior trattamento possibile.

E non puoi l'eutanasia delle persone, il che lo rende anche completamente diverso. Rispetto alla medicina veterinaria, voglio dire, direi che la cosa più difficile con cui faccio fatica ad essere un veterinario è sapere che puoi potenzialmente aggiustare l'animale, sapere come aggiustare l'animale, ma poi non avere i fondi per farlo.

Voglio dire, trovo sempre un modo per fare qualcosa, ma non lo faccio nel modo migliore che tu sappia e quindi l'animale soffre di conseguenza. Faccio davvero fatica con quello. Penso che lo facciano tutti i veterinari, sai? E poi, il cielo non voglia, qualcuno si arrabbia con te perché lo stai accusando. Anche questo ti sconvolge davvero, sai?

Soprattutto qualcuno che ti dica che non ami gli animali o che hai fame di soldi o qualcosa del genere, perché semplicemente ti piace, no ... è molto stressante perché vuoi esercitarti nel miglior modo possibile e prenderti cura del animali il più possibile, ed è stressante anche per i clienti.

In quelle circostanze, mi sento davvero come se ... non solo sono preoccupato per l'animale su cui ho lavorato, ma sono anche molto preoccupato per la persona. Alcuni prendono prestiti o fanno determinate cose. Mi chiedo sempre, tipo, come questo influenzi anche la loro vita. Ma ovviamente molte volte fanno il possibile per aiutare e finiscono per farlo perché amano i loro animali domestici.

M&C: Fulmineo: il miglior animale domestico per qualcuno che vive in un appartamento o in uno spazio più piccolo è ...?

Wird es eine zweite Staffel von Nachtfliegern geben?

Dott. T: Puzzola! Non prenderne uno dalla natura, hanno allevatori! Sono solo questi animali gloriosi che sono davvero dolci e coccolosi. Voglio dire, sono predatori ... quindi se hai un criceto allo stesso tempo, starei attento.

Ma sono animali domestici molto affettuosi e dolci che possono vivere come 10 o 12 anni. Mi piacciono veramente.

M&C: Un animale da cui allontaneresti le persone è ...?

Dott. T: Sugar Gliders, che è uno dei miei animali preferiti in realtà. Sono come questi piccoli, minuscoli, adorabili marsupiali che hanno le dimensioni di un criceto e possono planare, hanno quasi piccole ali e sono solo le creature più dolci e carine e sono uno dei miei animali preferiti.

Ma la maggior parte delle persone non può prendersi cura di loro correttamente, sono notturni, non hanno tempo per loro e penso che finiscano in alcune situazioni deprimenti. Ma li adoro!

M&C: Il tuo paziente di spicco di questa prima stagione su Nat Geo WILD è ...?

La dottoressa Katherine Wells si aggrappa a Red il canguro mentre il veterinario Carson Shearer pulisce la sua incisione. Credito fotografico: Nat Geo WILD-Nick WellsLa dottoressa Katherine Wells si aggrappa a Red il canguro mentre il veterinario Carson Shearer pulisce la sua incisione. Credito fotografico: Nat Geo WILD / Nick Wells

Dott. T: Deve essere Rosso il canguro! Bene, questo è il mio animale preferito, prima di tutto. Inoltre abbiamo fatto un intervento chirurgico davvero fantastico per aiutarlo, e ha dovuto essere in clinica per diverse settimane ed è semplicemente un bravo paziente.

Ha vinto il premio all-star per il miglior paziente, ieri gli abbiamo fatto dei cambi di bendaggio e si è semplicemente sdraiato e ce lo ha lasciato fare - era senza dubbio il migliore. Forse la parte migliore di tutto il primo anno della mia nuova pratica!

Dr. T, Lone Star Vet sarà presentato in anteprima domenica 13 ottobre alle 9 / 8c su Nat Geo WILD.