La dottoressa Jennifer Ashton parla della morte dell'ex marito Rob in un nuovo libro

Dott.ssa Jennifer AshtonLa dottoressa Jennifer Ashton parla del suicidio di suo marito nel suo nuovo libro. Credito immagine: @ drjashton / Instagram

La dottoressa Jennifer Ashton, corrispondente in medicina di ABC News, ha scritto un nuovo libro sulla decisione del marito di togliersi la vita nel febbraio 2017. Il libro si intitola Life After Suicide: Finding Courage, Comfort & Community After Unthinkable Loss. Documenta la sua vita dopo il suicidio, condividendo la storia di come lei e la sua famiglia sono stati in grado di affrontare la perdita improvvisa.

Il libro è stato scritto nella speranza di aiutare gli altri ad affrontare una tragedia simile. Al momento del suo suicidio, Jennifer Ashton e Rob erano divorziati, ma era ancora il padre dei due figli adolescenti della coppia, Chloe e Alex.

'Sfortunatamente, quando il suicidio ha colpito la mia famiglia nel 2017, ho percepito questa tragedia come l'esempio per eccellenza di tutti quei tratti negativi - e ovviamente mi rendo conto che non avrei potuto sbagliarmi di più. Ma ancora, anche se sapevo razionalmente che perdere una persona cara per suicidarsi non rende il sopravvissuto debole o un fallimento in alcun modo, emotivamente, mi sentivo diversamente '. Ashton scrive in un articolo per ABC News .



L'ex marito della dottoressa Jennifer Ashton era il dottor Robert C. Ashton Jr. aveva 52 anni ed era un chirurgo toracico. Si è tolto la vita nel febbraio 2017, quando lo ha detto la polizia è saltato giù dal ponte George Washington .

Rob Ashton ha lasciato un biglietto per chiunque fosse venuto a conoscenza del suo suicidio per primo, chiedendo alla persona di 'chiamare mia moglie' insieme al suo numero. Il suo corpo è stato trovato poco dopo essere saltato vicino al Palisades Interstate Park lungo il fiume Hudson.

Poco dopo il suo suicidio, Jennifer ha condiviso un post su Instagram, dove ha condiviso la notizia con i suoi follower.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso dalla dott.ssa Jennifer Ashton (@drjashton)

I due divorziarono amichevolmente e furono co-genitoriali dei loro due figli.

'Ho imparato che il dolore è un'espressione dell'amore e che il dolore fa parte della vita, ma la sofferenza è facoltativa', sottolinea Jennifer nel suo articolo per ABC News, aggiungendo: 'Ho scoperto che parlando dei miei sentimenti di debolezza, fallimento e il senso di colpa in realtà mi ha permesso di sentirmi libero dalla facciata della perfezione per la prima volta in assoluto ».

Icone SVG della casella dei commenti Utilizzate per le icone Mi piace, Condivisione, Commento e Reazione

I proventi delle vendite del libro saranno devoluti a Vibrant Emotional Health, la società che amministra la National Suicide Prevention Lifeline, così come altri programmi relativi alla risposta alle crisi.

La vita dopo il suicidio: trovare coraggio, conforto e comunità dopo una perdita impensabile è ora disponibile.