Byron David Smith ha ucciso due ladri adolescenti che hanno fatto irruzione in casa sua: è stata autodifesa o omicidio?

Foto segnaletica di Byron SmithÈ stato stabilito che Byron David Smith non avesse usato una forza ragionevole quando due ladri adolescenti hanno fatto irruzione nella sua casa. Credito fotografico: Morrison County Jail

Dateline: Secrets Uncovered esamina il controverso caso di due ladri adolescenti che sono stati uccisi per mano del proprietario di casa del Minnesotan Byron David Smith nel 2012.



Il giorno del Ringraziamento 2012 a Little Falls, Minnesota, Haile Kifer, 18 anni, e suo cugino Nicholas Brady, 17 anni, ha fatto irruzione nella casa di Smith .

Quando i deputati del dipartimento dello sceriffo sono arrivati ​​alla residenza, sono stati accolti dal signor Smith alla porta principale, che per fatti li ha informati che aveva appena sparato e ucciso due intrusi. Ha poi scortato gli ufficiali nel seminterrato, dove ha mostrato loro i corpi.



Smith ha detto loro che, sentendo il suono di un intruso, è andato nel seminterrato e si è armato di due armi da fuoco. Quando l'intruso è sceso dalle scale, ha sparato loro un colpo, dopo che erano caduti a terra, ha ammesso di aver sparato molti altri colpi nel corpo.

Byron David Smith non ha usato la 'forza ragionevole'



Il caso ha provocato dibattiti sia a livello locale che nazionale su ciò che può essere considerato una forza ragionevole quando si tratta di individui che difendono la loro proprietà.

La legge del Minnesota afferma che una persona può usare la forza mortale per impedire che un crimine avvenga nella propria casa o abitazione, ma il livello deve essere ragionevole.

Smith ha affermato di aver usato una forza ragionevole per proteggere la sua casa. Tuttavia, la polizia e, in ultima analisi, il L'accusa al suo processo ha sostenuto che aveva teso una trappola per i due adolescenti e poi sono rimasti in agguato, come un cacciatore in attesa di una preda.



È stato anche accusato di essersi spinto troppo oltre nel continuare a sparare alla coppia dopo che non erano più una minaccia.

Più una prova schiacciante era una registrazione video che era stato fatto dallo stesso Smith, dove si può sentire schernire gli adolescenti mentre morivano.

Nel 2014, Smith è stato condannato per omicidio premeditato di primo grado e condannato all'ergastolo senza condizionale.



Altri omicidi in Minnesota

Daniel Lynn ha portato la donna con cui aveva una relazione in una fattoria nel Minnesota rurale prima di uccidere Christina Woods e seppellire la madre di quattro figli in una fossa poco profonda.

Herr Schmied hat 4 Töchter, von denen jede einen Bruder hatte

Steven Zelich, alias The Suitcase Killer , predato donne nelle chat online in tutto il Wisconsin e il Minnesota. Nel 2012 ha ucciso la studentessa di 19 anni Jenny Gamez e nel 2013 ha ucciso la 37enne Laura Simonson; ha lasciato i loro corpi in valigie sul ciglio di un'autostrada.

Dateline: Secrets Uncovered andrà in onda venerdì alle 8 / 7c su Oxygn.