Barbara Kogan aka the Black Widow ha ordinato a un sicario di uccidere il marito milionario George Kogan in una strada di New York City

Foto segnaletica di Barbara KoganBarbara Kogan è stata soprannominata la 'Vedova Nera' dopo aver ucciso suo marito, George Kogan. Credito fotografico: Investigation Discovery

Questa settimana su Torn From the Headlines, viene esaminato il caso del milionario George Kogan e della sua moglie licenziata Barbara Kogan.



Barbara Kogan lo era soprannominata la 'Vedova Nera' dai media dopo che divenne chiaro che aveva ordinato a un sicario di uccidere suo marito George a New York nel 1990. Il nome si adattava anche alla sua scelta in abiti neri e alla sua personalità apparentemente insensibile.

Barbara Kogan era furiosa quando il marito milionario l'ha messa da parte per una donna più giovane. Era anche sconvolta dalla possibilità di perdere lo stile di vita sontuoso a cui si era abituata.

La coppia stava attraversando un aspro divorzio quando l'avvocato di Kogan Miguel Martinez ha accettato il pagamento di $ 40.000 dalla Vedova Nera per assumere un sicario che portasse fuori suo marito.

Nachruf auf Ruby und Hart Campbell 2019

L'amante di Geroge Kogan ha immediatamente accusato Barbara Kogan di omicidio



'È stata la moglie!' il portiere dell'edificio ha ricordato Hawkins che gridava mentre correva al fianco del suo amante morente.

Tuttavia, Kogan avrebbe trascorso la maggior parte dei successivi vent'anni vivendo come una donna libera. Le sono piaciuti i 4,3 milioni di dollari che ha ereditato da quattro polizze assicurative sulla vita stipulate sulla vita di George.

Barbara Kogan ha trascorso molti anni a Puerto Rico prima che le autorità la prendessero e la arrestassero nel 2008, appena sette mesi dopo che il suo avvocato Martinez era stato incarcerato per la sua parte nel colpo.



Kogan alla fine ha ammesso la sua colpevolezza e ha concluso un accordo con i pubblici ministeri e, nel 2010, è stata condannata da 12 a 36 anni di carcere.

Altro da Investigation Discovery

Nelle puntate precedenti di Torn From The Headlines, Anjelica Castillo, 4 anni è stata vittima di abusi sessuali e assassinata dal cugino maggiore e le sue spoglie sono state gettate in un frigorifero. La famiglia non ha mai denunciato la sua scomparsa e non è stata identificata per 22 anni.



Alla fine, Conrado Juarez ha confessato di aver soffocato la bambina ed è stato condannato al carcere.

In un altro caso di assassinio di un ricco imprenditore di New York, Howard Pilmar è stato pugnalato selvaggiamente quaranta volte nel suo ufficio. Gli assassini erano sua moglie Roslyn Pilmar e suo fratello Evan Wald.

Werden Hausgäste von großen Brüdern bezahlt?

Strappato dai titoli: The New York Post Reports andrà in onda lunedì 13 aprile alle 10 / 9c su Investigation Discovery.